free web page hit counter
L'Azienda | Collaborazioni | Partners | Contattaci
Ultime News


 

Ipoteca mutui ipotecari

Si definisce ipoteca un diritto di garanzia di un creditore su beni immobili o mobili scritti in un registro. Con un’ipoteca il debitore e detentore del bene non perde la proprietà. Imutui ipotecarisono assistiti da ipoteca; il creditore ha il diritto di chiedere l’ esproprio e la vendita obbligata del bene. Esiste un diritto di successione dell’ipoteca: se cambia il possessore del bene, resta l’ipoteca. Le registrazioni delle iscrizioni ipotecarie sono effettuate dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari della zona in oggetto. L’ipoteca può riferirsi ad automezzi, imbarcazioni e velivoli, registrati, non può gravare su diversi beni e non può essere adoperata per più di un debito.

Ammontare di un’ipoteca

Il limite dell’importo di un’ipoteca corrisponde al doppio di un mutuo. Nel caso in cui varia la durata di un contratto, l’importo descritto (limite d’importo) può raggiungere tre volte di più il mutuo. Le iscrizioni di grandi cifre aumentano anche i costi notarili, in quanto gli oneri del notaio non sono proporzionati all’ ammontare del debito, ma all’ importo iscritto.

Modelli di ipoteche

Le ipoteche si possono suddividere in: volontarie, giudiziali e legali.

Ipoteca volontaria

  • Si registra su decisione del proprietario del bene, come cauzione di un debito.

Ipoteca giudiziale

  • Un creditore insoddisfatto chiede l’ipoteca ad un giudice e la stessa può essere iscritta anche a seguito di un debito con un importo basso.

Ipoteca legale

  • Può essere richiesta in casi specifici:
    • adottata quando il venditore non riceve l’intero pagamento del bene venduto;
    • coeredi lasciano pagamenti in sospeso. L’iscrizione di simili ipoteche avviene automaticamente.
Copyright © 2007, Accordo Group S.r.l. P. IVA 07617261008