free web page hit counter
L'Azienda | Collaborazioni | Partners | Contattaci
Ultime News


 

Immobili: prezzi in calo

L’abbassamento dei costi degli immobili si era già registrato durante il secondo semestre 2008, anche se con un leggero aumento, nel primo semestre del 2009 (Ultimo Osservatorio Immobiliare - Ufficio Studi di Tecnocasa). Città e capoluoghi di provincia a prezzi più bassi determinano un accrescimento degli acquisti. La situazione deriva anche dall’aumento dell’offerta di immobili e dei periodi di vendita. Quest’ultima variabile deriva dalla elevata differenza fra prezzi sul mercato e dalle possibilità finanziarie degli italiani.
ARoma la diminuzione dei prezzi di vendita degli immobili si afferma al 2,8%, a Milano all’1,7%.
Nel Sud Italia (-3,5%) si è registrato un rilevante calo dei prezzi del mercato immobiliare, seguito dal Nord (-3,1%) e dal Centro (-1,0%). Si registrano più rilevanti cali per gli immobili obsoleti rispetto a quelli nuovi e minimi scostamenti per le abitazioni più lussuose. E’ previsto dall’Osservatorio sul mercato residenziale delle grandi urbane italiane, che nel 2010 si verificherà un nuovo calo-prezzi dell’1-2% e nel 2011 subentrerà un periodo di stabilizzazione.

 

Copyright © 2007, Accordo Group S.r.l. P. IVA 07617261008